fbpx

Il Brasile non è soltanto il carnevale di Rio de Janeiro, ci sono molte altre motivazioni per le quali questo paese merita di essere visitato.

Eccone alcune:

  1. Parco Nazionale dei Lençóis Maranhenses:
    mix di fiumi, dune bianche, specchi d’acqua e mangrovie. I paesaggi sono resi unici a seconda dei cambiamenti dei venti, a mutare è anche la conformazione delle dune di sabbia, che lo rendono simile a un deserto.Ciò che colpisce, infatti, è la ricca presenza di acqua, grazie ai molti, piccoli laghi, che si formano in occasione delle precipitazioni.
  2. Paraty:
    Luogo in cui puoi immergerti nel verde più totale delle foreste brasiliane, questa cittadina, nel sud dello stato di Rio de Janeiro, consente di viaggiare nel tempo, infatti, a causa di un lunghissimo periodo di crisi nel corso del Novecento ha “involontariamente” conservato l’aspetto storicoe l’atmosfera del periodo coloniale. Inoltre, è possibile trovare decine e decine di isole o spiagge accessibili solo tramite imbarcazione.

3. Cascate dell’Ignazù:
275 cascate e 70 metri di altezza, al confine tra Brasile ed Argentina. Esiste una leggenda sulla nascita delle cascate: un dio prevedeva di avere in sposa una bellissima ragazza, Naipù, che non volendo essere sua sposa scappò in canoa con il suo amante. Il dio, furioso creò le cascate, nelle quali Naipù cadde trasformandosi in roccia e l’amante in albero. La leggenda vuole che i due continuino da secoli a guardarsi innamorati, seppur sotto queste forme.

4. Porto de Galinhas:
Votata per otto volte consecutive miglior spiaggia brasiliana, garantisce bei litorali ma non solo, anche percorsi naturalistici meravigliosi. Oggi questa località è regina del turismo, anche se nel passato “galline” era il modo in cui, con scherno ci si rivolgeva agli schiavi terrorizzati che vi giungevano dal continente africano.

5. Ultimo motivo, ma non per importanza, riguarda la possibilità di ammirare tutte queste bellezze e fare della tua esperienza qualcosa di molto di più: avere un impatto sociale, crescere come persona e avere l’opportunità di metterti in gioco facendo delle attività pratiche inerenti al tuo percorso di studi.

Ti è venuta voglia di visitarlo? Perché non sfruttare un’opportunità di volontariato per farlo? Per esempio, il progetto “Smart”, si svolge in varie località brasiliane, ed è rivolto a soddisfare le principali esigenze delle ONG, focalizzandosi sulla gestione dell’organizzazione e il marketing.

Le attività principali saranno:

  • Fare un’analisi della realtà della comunità, riflettendo su come l’ONG contribuisce a rendere migliore l’ambiente in cui ti trova;
  • Ti occuperai, insieme al tuo team, della pianificazione di un piano marketing, creando tutto il materiale necessario per raggiungere il tuo obiettivo. Potrai così migliorare la situazione sui social media, e quindi, la visibilità dell’organizzazione.

E tu, che aspetti? Applicati qui!

Menu
Top