Close

Non hai ancora piani per l'estate?

Con Global Volunteer puoi passare dalle 6 alle 8 settimane all'estero svolgendo un progetto di volontariato!

Crea un impatto positivo

sulla società

Il programma Global Volunteer è un'esperienza di volontariato all'estero della durata di 6 settimane che ti aiuta a scoprire quello di cui sei capace, portandoti all’interno di un ambiente altamente stimolante: l’obiettivo è quello di formare una nuova generazione di cittadini globali. Arricchisci il tuo background personale e professionale, dando allo stesso tempo un contributo importante per un mondo migliore.

Cresci a livello personale

Perché Global Volunteer

Dove?

Vivi un'esperienza internazionale

Sulla nostra piattaforma di scambi potrai trovare i progetti che più ti interessano e potrai fare domanda per parteciparvi

Come diventare Global Volunteer

Chi può essere Global Volunteer?

2

Come funziona Global Volunteer?

Se sei interessato partecipare ai nostri progetti basta iscriversi sulla nostra piattaforma aiesec.org

  • Giovani dai 18 ai 30 anni
  • Disponibili a passare 6 settimane all’estero
  • Con una conoscenza base dell’inglese
  • Il prezzo da pagare per un Global Volunteer è di 300€

E sei pronto a partire!

  • Firma il contratto e paga la quota associativa solo dopo essere stato scelto per il tuo progetto
  • AIESEC ti aiuta con la preparazione organizzativa e la documentazione per il visto, nei Paesi in cui è richiesto
  • AIESEC ti aiuta ad ambientarsi nei primi giorni del progetto nella città estera
  • L’alloggio è gratuito e garantito, tranne per progetti specifici

4

Il Processo

Nella scelta del progetto verrai supportato da un responsabile AIESEC locale

Una volta selezionato per un progetto, firmi il contratto con noi e ti aiutiamo a prepararti per il tuo viaggio e per l’organizzazione.

1

3

5

Eleonora

Il nostro partner per le assicurazioni

"Una volta giunta all'ONG ho capito che avrei vissuto un'esperienza diversa. Passare del tempo con questi bambini è probabilmente la cosa più bella che mi sia capitata, sono stati loro ad insegnare a me, ogni giorno."

Bologna